Eres, la nuova collezione naturale di Paola Lenti

Lino, canapa, bambù, rafia, igusa, abaca: questi i materiali scelti e selezionati per gli arredi di Eres, la nuova collezione di Paola Lenti.  Sostenibilità ambientale ed equilibrio ecologico, recupero e utilizzo di materiali rinnovabili — ottenuti grazie a un accurato controllo della filiera e a tecniche di coltivazione e produzione tradizionali — sono i concetti che hanno determinato la decisione di attribuire il nome Eres alla collezione. Infatti, uno dei significati della parola Eres nell’Antico Testamento è terra, cioè il luogo in cui si sviluppa la vita dell’uomo.

La nuova collezione propone così elementi d’arredo progettati e costruiti prediligendo piante erbacee e arbustive a crescita stagionale, impiegati senza interventi chimici e trattati in modo da esaltare le loro intrinseche caratteristiche particolari.

Gli arredi di Eres, che si distinguono per le tenui ed esclusive tonalità cromatiche, offrono inedite sensazioni tattili e ridestano il piacere del contatto con tessuti vegetali originali, lavorati e perfezionati allo scopo di potenziarne i requisiti di resistenza, leggerezza, traspirabilità. Proprietà che, nel loro equilibrio, esaltano la funzionalità e l’estetica delle nuove sedute disegnate da Francesco Rota.

Frei | Eres
scheda prodotto
Vespucci | Eres
scheda prodotto
Vespucci | Eres
scheda prodotto
Shibui | Eres
scheda prodotto
Shibui | Eres
scheda prodotto
Shibui | Eres
scheda prodotto
Shibui | Eres
scheda prodotto
Shibusa | Eres
scheda prodotto
Shibusa | Eres
scheda prodotto
Hiro | Eres
scheda prodotto
Hiro | Eres
scheda prodotto
Frei | Eres
scheda prodotto
Tobit | Eres
scheda prodotto
Picot | Eres
scheda prodotto
Otto | Eres
scheda prodotto
Duvé | Eres
scheda prodotto
Cuscini Abaca | Eres
scheda prodotto
Cuscini lino e canapa | Eres
scheda prodotto
Trapuntino | Eres
scheda prodotto
Plump | Eres
scheda prodotto