Agio

design : F. Rota

Sistema di sedute modulari composto da elementi di ampie dimensioni con schienale regolabile. Gli schienali degli elementi Agio si possono abbattere o regolare attraverso un meccanismo nascosto nell’imbottitura.
Completa la serie un tavolino con struttura imbottita e rivestita e piano in legno finito Mano Opaca.

Struttura: acciaio verniciato, molleggio su cinghie elastiche.
Base: zoccolo in legno in colore avorio o grafite, puntali in materiale plastico.
Imbottitura: poliuretano espanso indeformabile a densità differenziate; fodera interna fissa in fibra di poliestere e poliammide.
Rivestimento: sfoderabile, in una selezione di tessuti di collezione.

Note: gli elementi delle composizioni non necessitano di sistemi di aggancio.

Premi: la serie Agio ha vinto l’ ARCHIPRODUCTS DESIGN AWARDS 2017 ed è stata selezionata per l’ADI Design Index 2018.

Progetti con Agio
Residenza privata
Progetto di Kromodisain - arredi Paola Lenti di Vivarec, Tallin foto di: Heikki Avent (ambienti) e Annela Samuel (dettagli)
Residenza privata
Architettura di Paul Marchese Architects, Gzim Gashi Interior design di Marcia Tucker foto di: Costas Picadas
Residenza privata Libelula House

Progetto di G2 Estudio Arquitectura, architetti Darío e Hugo Gallego
foto di: Luis Signoris