Le nuove collezioni Paola Lenti… al cinema

Due brevi film che raccontano non solo una nuova collezione di mobili e complementi d’arredo, ma un vero e proprio mondo, quello di Paola Lenti, che racchiude antica manualità e innovazione, amore per la tradizione, cura del dettaglio e ricerca di materiali all’avanguardia.

In occasione della prossima edizione del Salone del Mobile, Paola Lenti ha deciso di far conoscere le sue nuove collezioni attraverso il linguaggio universale del cinema.

I due film, realizzati nello show room e nel giardino della storica sede dell’azienda, mostrano le due anime degli arredi Paola Lenti: l’outdoor, dagli elementi avvolgenti e confortevoli, e l’indoor, con le sue linee essenziali che si declinano in maxi divani, sedute, tavoli, librerie, tappeti, pareti mobili o di mosaico.

Fil rouge è il colore, inconfondibile cifra di Paola Lenti sin dalla nascita dell’azienda, nel 1994, reinterpretato in infinite varianti e palette.

Nei cortometraggi Messaggi in giardino e Tra venerdì e sabato, diretti e girati da Maurizio Natta e Fabrizio Polla Mattiot, interno ed esterno dialogano e si fondono.

Anche il nuovo show room di Meda, con le grandi vetrate che guardano sul verde rigoglioso, è stato ridisegnato per favorire il dialogo tra dentro e fuori, per far sì che la casa di Paola Lenti esprima un universo domestico completo, sia la narrazione di un continuum che comunica armonia, solidità, durevolezza, rispetto per l’ambiente. In definitiva, etica.

Giovane protagonista dei due film è Alison Ishtar, che si muove con grazia in un ambiente pensato per accogliere.

Messaggi in giardino e Tra venerdì e sabato
Directed by Maurizio Natta, filmed and edited by Fabrizio Polla Mattiot