Hiro

design : F. Rota

Poltrona.
La serie Hiro comprende anche una chaise longue.

I materiali naturali proposti nella collezione Eres possono essere usati all’esterno, ma non devono essere esposti direttamente alle intemperie e necessitano di qualche attenzione e cura in più rispetto agli arredi per esterno tradizionali. È necessario che questi prodotti vengano utilizzati sotto una copertura stabile e che vengano coperti durante la notte. È inoltre consigliato che siano ricoverati in ambiente chiuso nei periodi di non utilizzo. Alcuni materiali matureranno e cambieranno nel tempo aspetto e colore. Come è naturale che sia.

Struttura: legno di sassofrasso naturale; la struttura è divisa in due parti, una che distanzia leggermente la seduta da terra e una che fa da supporto allo schienale. Puntali in materiale plastico.

Cuscino di seduta e schienale:
sfoderabile e disponibile in due versioni
– lattice naturale, fibra vegetale di paineira e feltro di lana, inserto con molle elastiche in acciaio, fodera interna fissa in tessuto 100% cotone
– fibra di poliestere con inserto in poliuretano indeformabile e fodera interna fissa in poliestere idrorepellente.

Rivestimento cuscino di seduta e schienale:
– Lino Grezzo
– Lino Délavé
– Canapa Délavé

Note:
Lo schienale può assumere due diverse inclinazioni secondo come viene posizionato il supporto posteriore.

L’imbottitura completamente naturale del cuscino di seduta e schienale garantisce le stesse prestazioni di comodità di un’imbottitura sintetica tradizionale.

La fibra vegetale di paineira è idrorepellente, anallergica e totalmente biodegradabile.

Il legno di sassofrasso è trattato con una finitura idro-oleorepellente a base di acqua che limita l’assorbimento di liquidi e sostante grasse.

La variazione di colore e l’eventuale comparsa di fessure superficiali sono effetti tipici dell’evoluzione naturale del legno nel tempo.

Il prodotto può essere usato anche in ambienti interni.

È consigliato l’uso di un Winter Set di protezione.

struttura
Sassofrasso
cuscini di seduta e schienale
Lino Grezzo